Prevenzione

Il termine prevenzione indica l’insieme di azioni la cui finalità è volta a impedire o ridurre il rischio che occorrano eventi non desiderati. In medicina distinguiamo:

  • prevenzione primaria: insieme di azioni finalizzate alla riduzione dell’insorgenza di un malattia ( stile di vita – dieta- esercizio fisico- uso protezioni durante sport o lavoro-vaccinazioni)
  • prevenzione secondaria : azioni finalizzate a consentire la diagnosi precoce di una malattia ( visite mediche – esami di laboratori – indagini diagnostiche).

Ecco alcuni suggerimenti per salvaguardare la salute dei tuoi occhi.

Fai attenzione quando leggi libri di Medicina. Potresti morire per un errore di stampa.

Mark Twain

Occhio ai tuoi occhi

Vedere importa davvero. La vista è il senso la cui perdita più ci spaventa, ma la maggior parte di noi, non sa come prendersi cura dei suoi occhi.
È raccomandato sottoporsi a una visita oculistica eseguita da un medico specialista in oftalmologia se:

  • Hai compiuto 40 anni. La visita si riduce per vicino e aumenta il rischio di patologie dell’occhio.
  • Sei affetto da malattie sistemiche in particolare da diabete mellito. Chiedi al tuo medico quando e con che frequenza.
  • Hai compiuto 65 anni. Aumenta il rischio di cataratta, glaucoma e degenerazione maculare. Esegui una visita oculistica ogni due anni.
  • Si manifesta uno dei seguenti sintomi: comparsa di visione annebbiata, distorta, di lampi e macchie fluttuanti o nel caso di dolore e arrossamento dell’occhio.

La visita effettuata da un ottico non è sufficiente. Solo una visita specialistica effettuata da un medico specialista in oftalmologia può accertare lo stato di salute dei tuoi occhi.

Occhio agli occhi del tuo bambino

Una buona funzione visiva è fondamentale per lo sviluppo psicofisico, l’apprendimento scolastico e il benessere generale del tuo bambino.
Assicurati che:

  • il tuo bambino sia sottoposto alla nascita a un esame ispettivo e del riflesso rosso dal neonatologo o dal pediatra
  • il tuo bambino sia sottoposto alla nascita o nei primi mesi di vita a una visita oculistica completa nel caso in cui sia prematuro, affetto da malattie sistemiche o vi sia ereditarietà per malattie degli occhi
  • il tuo bambino sia sottoposto tra il 3° e il 4° anno di vita a un esame della capacità visiva e dell’allineamento oculare dal pediatra
  • il tuo bambino sia inviato allo specialista per una visita oculistica completa nel caso in cui vi sia un deficit visivo (occhio pigro) o un non corretto allineamento oculare (strabismo)
  • il tuo bambino segua le prescrizioni indicate dallo specialista (uso degli occhiali e/o occlusione)

Occhio ai traumi

Proteggere con opportuni occhiali gli occhi da traumatismi è essenziale  per mantenere la salute dei tuoi occhi.

Sapevi che:

  • Circa il 90% dei traumi oculari potrebbe essere evitato semplicemente usando adeguati occhiali protettivi
  • Gli uomini sono più soggetti a traumi rispetto alle donne
  • Circa il 50% dei traumi oculari avvengono in ambiente domestico
  • Circa il 40% dei traumi oculari avvengono durante l’attività sportiva o ricreazionale ( giardinaggio- hobbistica domestica)
  • Gli occhi possono essere danneggiati anche dal sole oltre che da agenti chimici polveri o oggetti
  • Oltre il 70% dei pazienti con trauma oculare non indossava occhiali protettivi al momento dell’evento traumatico

Occhio al sole

L’uso costante di lenti da sole protegge l’occhio dall’esposizione ai raggi ultravioletti che possono causare danni a breve e lungo termine.

Sei consigli per l’acquisto di un occhiale da sole:

  • Verifica che la protezione dai raggi UV sia totale
  • Più grande la montatura maggiore la protezione
  • Il colore delle lenti è ininfluente sulla protezione
  • Lenti più scure non aumentano la protezione
  • Lenti polarizzate riducono l’abbagliamento ma non aumentano la protezione
  • Il prezzo è ininfluente a fini della protezione